IT | EN

Supervisione documenti

Può capitare, in alcuni casi, che i containers vengano bloccati alla dogana del Paese importatore perché la documentazione relativa risulta inesatta o insufficiente. A causa di ciò gli Importatori sono costretti a pagare la controstallia oltre che ingenti tasse di detenzione e stoccaggio. Possono costituire motivi di errata o insufficiente documentazione doganale:

A) un container viene caricato con vini provenienti da diversi produttori. Se ogni produttore si avvale di un diverso metodo di rilascio della documentazione è probabile che ciò ingeneri confusione
B) nella maggior parte dei casi le informazioni contenute nei moduli di rilascio della documentazione risulta non corretta
C) i moduli non vengono attentamente ricontrollati prima di essere consegnati alla Dogana, e così, per esempio, i Certificati di Origine non sono dettagliati, i rapporti delle analisi di laboratorio contengono informazioni inesatte, etc…

 

1) utilizzare moduli standardizzati;
2) fornire dati e documentazione relative al peso della bottiglia, della cassa, del pallet e del container. I produttori sono formalmente responsabili per i dati inesatti forniti e sono tenuti a verificare la correttezza di ogni singolo documento allegato.

INDIRIZZO


Via Benedetto Marcello, 93
20124 Milano - Italia
p.iva 05502490963

CONTATTI


+39 02 20520416
+39 02 20408777
info@wineoclock.it

SOCIAL NETWORK



Privacy Policy

DICONO DI NOI



  • É tempo di Wineoclock

    Class

  • Un frammento della Milano che fu

    De Vinis

  • Pop Wine: Promuovere il vino in uno scenario che cambia

    Fool

  • Wineoclock il vino da scoprire

    Vivimilanio

  • Si parla di Wineoclock

    Opinion Leader